L’inflazione torna a risalire, +0,8% annuo a gennaio

Secondo quanto riportato da Istat nel mese di gennaio 2024 l’inflazione preliminare su base annua in Italia ha visto una crescita dello 0,8%, in ripresa rispetto al +0,6% annuo visto a dicembre

Secondo quanto riportato da Istat nel mese di gennaio 2024 l’inflazione preliminare su base annua in Italia ha visto una crescita dello 0,8%, in ripresa rispetto al +0,6% annuo visto a dicembre. Sempre secondo le stime preliminari, nel mese di gennaio 2024 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenta dello 0,3% su base mensile.

L’accelerazione su base annuale dell’inflazione – sottolinea Istat – è dovuta all’aumento dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (da +3,7% a +4,3%) e dei Beni alimentari non lavorati (da +7,0% a +7,5%) e alla diminuzione della flessione dei prezzi dei Beni energetici regolamentati (da -41,6% a -21,4%); per contro, si attenua l’aumento dei prezzi dei Servizi relativi all’abitazione (da +4,2% a +2,9%) e dei Beni durevoli (da +1,5% a +0,8%).

leave a reply